PDF Stampa E-mail

Anno 2012 

 

20 gennaio 2012: il sito della Sezione www.aaacampi.it raggiunge quota 20.000 visite di contenuti

 

28 gennaio 2012: nei locali della Sezione si è svolto il 2° torneo di Burraco con premi per le prime tre coppie classificate

 

19 febbraio 2012: assemblea ordinaria dei soci. ORDINE DEL  GIORNO:

  1. relazione del Presidente;
  2. approvazione dei rendiconti annuali (consuntivo 2011 – preventivo 2012);
  3. varie ed eventuali.

 

2/4 marzo 2012: 53 tra soci e simpatizzanti hanno partecipato al week-end sulla Sila. Pernottamento, consumazione pasti, animazione e serate danzanti presso l’Aerostello di Montescuro. Sabato e Domenica mattina a Camigliatello per divertirsi in mezzo alle piste. Nel pomeriggio del sabato, visita presso il lago di Cecita. Altre note da ricordare: nella serata di animazione, conquista di 4 premi su 5 messi in palio; festeggiamenti di due anniversari di matrimonio e un compleanno di un Socio; durante il viaggio con il pullman, estrazione di due importanti premi.

 

6 marzo 2012: Presso la scuola primaria di Piazza Giovanni, si è tenuto un incontro sul progetto PIEDIBUS, nel corso del quale, dopo aver il Presidente  illustrato il punto della situazione sull’iniziativa in corso, sono state acquisite le reali disponibilità da parte dei genitori presenti. Nel contempo, si è proceduto a raccogliere le adesioni per la costituzione del “Coordinamento Operativo”.

 

8 marzo 2012: nei locali della Sezione si è svolta una serata dedicata alle “Donne”. Dopo aver visionato alcune foto recenti, inerenti il week-end sulla Sila, tutti i presenti hanno potuto deliziarsi con un magnifico pezzo di torta mimosa e a seguire il classico “gheregheghez”. Al termine, ogni Donna ha ricevuto un gradevole omaggio floreale.

 

9 marzo 2012: con foglio prot. AOO/082/06.12.2012 n. 117, l’Associazione Arma Aeronautica di Campi è stata iscritta al n. 188/LE del Registro generale delle associazioni di Promozione Sociale della Regione Puglia.

 

21 marzo 2012: presso la Scuola Primaria di Piazza Giovanni, hanno preso inizio i lavori del coordinamento operativo del PIEDIBUS, struttura che avrà il compito di cooperare per disciplinare gli aspetti pratici del progetto. All’incontro ha partecipato il Presidente, responsabile del progetto, e diversi genitori.

 

22 marzo 2012: il Cap. Mattei ha preso parte alla riunione regionale dei  presidenti di sezione, tenutasi presso il 61° Stormo di Galatina

 

23 marzo 2012: il Magg. Matino Sandro, il Vice Presidente Rapanà Gianfranco, il Tesoriere Maci Ilio e il Socio Forlano Franco hanno partecipato con labaro sociale alla cerimonia di “consegna delle aquile” presso il 61° Stormo di Galatina.

 

24 marzo 2012: Attivata convenzione con telefonia mobile 3 

 

28 marzo 2012: il Vice Presidente De Rosario ha partecipato alla cerimonia dell’89° anniversario della costituzione dell’AM, organizzata a Otranto dal 32° GRAM.

 

23 aprile 2012: anche a Campi Salentina è stato attivato, con straordinario entusiasmo,  il PIEDIBUS, un progetto fortemente voluto dalla locale Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica, che, con la collaborazione del Circolo Didattico di Campi Salentina, è stato possibile realizzare attraverso il supporto economico dell’Amministrazione Comunale, ma soprattutto grazie alla lodevole determinazione e disponibilità dei genitori accompagnatori, che hanno condiviso l’iniziativa con grande esaltazione.

Sono quattro i percorsi attivati, distinti in altrettanti colori:

- arancio (quartiere “Mamma Bella”) e giallo (quartieri “Aurora” e “Cupa”) per il plesso “De Amicis”

- blu (quartiere “Palombaro”) e rosso (quartiere “S.Antonio fuori le mura”) per il plesso “Piazza Giovanni”.

Quasi 100 i bambini fortunati, equipaggiati con un cappellino giallo personalizzato con il logo del “Piedibus” che, a bordo delle linee attivate, seguono percorsi stabiliti contrassegnati da grandi impronte sul manto stradale e apposita segnaletica colorata.

Il progetto, coordinato dal Presidente dell’Associazione, Cap. Angelo MATTEI, che si concluderà alla fine dell’anno scolastico con una cerimonia di premiazione, si inserisce nella famiglia dei progetti che mirano a migliorare la qualità della vita nella città attraverso la mobilità sostenibile e, in particolare, si concentra sulla mobilità casa/scuola dei bambini della scuola primaria.

Il Piedibus costituisce un richiamo importante al senso di partecipazione attiva e di educazione collettiva sui temi della salute e dell’ambiente, con un esplicito richiamo ai principi ispiratori del progetto “Città Sane”, presentato dall’O.M.S. ad Ottawa nel 1986.

Il Piedibus è il modo più sicuro, ecologico, divertente e salutare per andare e tornare da scuola. E’una carovana di bambini in movimento, accompagnati da due o più adulti a turno, un autista sul davanti e un controllore nella parte posteriore che chiude la fila e, come un vero autobus di linea, parte da un capolinea seguendo un percorso stabilito e raccoglie passeggeri alle fermate predisposte lungo il cammino, rispettando l’orario prefissato.

Lungo il percorso i bambini chiacchierano con i loro amici, imparano cose utili sulla sicurezza stradale e si guadagnano un po’ di indipendenza.

“Motore” del Piedibus è la volontà di contribuire, con un piccolo gesto quotidiano, a rispettare e salvaguardare l’ambiente e di riappropriarsi del proprio territorio. Diversi, infatti, gli obiettivi del progetto:

  • Coinvolgere attivamente i bambini, educandoli alla mobilità sostenibile;
  • Favorire uno sviluppo fisico dei ragazzi e ridurre l’incidenza del fenomeno dell’obesità.
  • Promuovere l’autonomia dei bambini;
  • Incontrare gli altri e favorire la conoscenza fra coetanei;
  • Promuovere l’educazione stradale, la conoscenza del proprio paese e la capacità di orientarsi;
  • Incrementare la sensibilizzazione alla sicurezza;

 

1 maggio 2012: più di 60, tra soci e simpatizzanti, hanno partecipato alla giornata denominata “alla scoperta del Salento”. Mattinata a Galatina per la visita guidata della Basilica si Santa Caterina d’Alessandria, una delle testimonianze più significative del medioevo meridionale, A seguire, visita del centro storico. Pranzo presso l’agriturismo LE SITE di Corigliano d’Otranto e nel pomeriggio visita guidata al Castello De’ Monti.

 

13 maggio 2012: alla presenza di più di 100 cittadini, la maggiorparte dei quali con una maglietta della LILT, si è svolta la Passeggiata Culturale, un evento organizzato dall’Associazione Arma Aeronautica, di concerto con il Circolo “Il Mosaico”, per sostenere la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

Prima dell’avvio della passeggiata, ogni partecipante ha potuto ritirare un sacchetto con bevande e snack offerto dalla Ditta Campi Asfalti di Sciurti Giovanni.

Il percorso e i “tesori” sono stati illustrati, con una trascinante esposizione, dal Prof. Alfredo Calabrese. Per tale iniziativa è stato allestito un gazebo dove, oltre alla consegna dei sacchetti e di alcune brochure della LILT, sono state raccolte le offerte, incrementate altresì con la vendita di specialità dolciarie preparate dalla Socie.

1.076 euro l’importo complessivo raccolto che comprende anche una somma raccolta dal laboratorio "laborare diversamente" di Anna Lucia Rapanà, referente LILT di Campi.

 

19 maggio 2012: presso i locali della ex Biblioteca Comunale, in una sala gremita di soci e cittadini, si è svolto il Convegno dal titolo “Quello che alle donne non si dice”, organizzato dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - Sezione prov.le di Lecce, evento che ha concluso l’iniziativa di domenica 13 maggio dal titolo “passeggiata culturale per sostenere la LILT”.

Prima dell’inizio del convegno, si è osservato un minuto di silenzio in onore di Melissa Bassi, ragazza tragicamente scomparsa nei tragici avvenimenti accaduti a Brindisi nella stessa mattinata

Sono intervenuti:

-          il Dr. Giuseppe SERRAVEZZA - Presidente LILT Lecce, Oncologo - con l’argomentoStato dell'arte su conoscenza e buone pratiche in Senologia”;

-          la Dr.ssa Anna Lucia  RAPANA’ - Responsabile Consulta Femminile LILT, Psicologa su “I servizi e le iniziative LILT per il Ben-Essere femminile”;

-          la Dr.ssa Marianna  BURLANDO - Formatrice LILT, Psicoterapeuta - sul temaMa si guarisce per sempre?

Ha svolto il ruolo di moderatrice, l’avv. Rosy FALCO, Presidente del Circolo “Il Mosaico” .

Al termine del convegno, si è aggiunto un tocco di tradizioni aeronautiche consegnando i crest dell’Associazione ai tre relatori e al Prof. Calabrese (illustratore della Passeggiata culturale) nonché un pensiero floreale alla moderatrice, che a sua volta, ha fatto dono anch’Essa di un omaggio floreale alle due relatrici.

Nel finale, è stato consegnato simbolicamente, al Dott. Serravezza, un grande assegno contenente l’importo complessivo delle offerte raccolte.

 

27 maggio 2012: è stata organizzata una giornata da trascorrere all’aria aperta per accogliere l’arrivo dell’estate. I partecipanti all’incontro, circa 40, si sono radunati in contrada “Fusaro”, un lembo di terra del Vicepresidente Rapanà.

A tutti sono stati assegnati vari compiti: chi ha raccolto le ciliegie dall’albero, chi l’insalata dall’orto, chi ha acceso il fuoco per il barbecue e chi ha sistemato una lunga tavolata, al fresco, sotto un albero di noci. Agnello e salsicce alla brace le pietanze principali, ma non sono stati da meno ricchi antipasti ed assaggini vari che le gentili signore hanno preparato con abilità. E per finire, frutta e dolci, tanti dolci per tutti i gusti!!!

Non sono mancate le barzellette e le burle dei simpaticoni Ilio e Pippi. La giornata si è conclusa con un piacevole e rilassante torneo di burraco. Dopo di che … tutti a casa.

 

29 e 30 maggio 2012: Si è conclusa la sperimentazione del progetto PIEDIBUS con due giornate di festeggiamenti: la prima, il 29 maggio, per i percorsi blu e rosso del plesso “Piazza Giovanni”, la seconda, il 30 maggio, per i percorsi arancio e giallo del plesso “De Amicis”.

Le due cerimonie, coordinate dal Cap. Angelo MATTEI, Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica, di concerto con la Direzione del Circolo Didattico e con i genitori accompagnatori del PIEDIBUS, hanno ottenuto un successo straordinario, sopra ogni aspettativa.

Il programma prevedeva, per ogni giornata, la partenza delle linee del PIEDIBUS con un ritardo di 30 minuti per consentire agli altri alunni di predisporsi per l’accoglienza. Difatti, all’arrivo delle linee, calorosissime ovazioni e canzoni a tema hanno aperto le danze della festa.

Di seguito, si è proceduto con la premiazione di tutti i bambini partecipanti al PIEDIBUS con una spilletta ricordo con il logo del progetto e con la consegna degli attestati per quei bambini, più fortunati di altri, che hanno avuto la possibilità di percorrere più km o raggiungere più presenze.

Nella giornata conclusiva, sono stati illustrati, da parte del coordinatore del progetto, i dati statistici del periodo di sperimentazione:

  • Percorsi attivati: 4
  • tot. bambini partecipanti: 90
  • n° genitori accompagnatori: 22
  • n° viaggi: 60
  • tot. bambini accompagnati (A/R): 967
  • km effettivi percorsi dai bambini: 687,550
  • km mediamente NON percorsi dalle auto: 515,663
  • kg di CO2 NON prodotti: 103,133

dati riportati su grandi poster consegnati alla Dirigente, Dott.ssa Anna Maria MONTI, e al sindaco, Arch. Roberto PALASCIANO, il quale, nel suo intervento, ha manifestato il più vivo compiacimento a favore dell’Associazione Arma Aeronautica per i continui e significativi successi che sta dimostrando nel sociale.

Dopo i ringraziamenti finali al Dirigente Scolastico per la cooperazione offerta, ai più stretti collaboratori e all’Amministrazione Comunale (rappresentata dal Sindaco e dall’Assessore alla Pubblica Istruzione), il Cap. Mattei ha esternato il più vivo riconoscimento ai genitori accompagnatori, colonne portanti del progetto, che hanno dimostrato straordinario entusiasmo e immensa volontà, dando esempio reale ed autentico di volontariato.

Al termine della cerimonia, i bambini hanno potuto visionare un filmato con le foto più significative di tutto il periodo.

Nel pomeriggio del 30 maggio, presso il plesso di Piazza Giovanni, si è tenuto l’incontro con tutti i genitori interessati al progetto, durante il quale sono stati illustrati i dati e i video del periodo di sperimentazione e la road map che si intende mettere in atto per il progetto del 2012-13.

Al termine, un pensiero floreale (offerto dal socio Franco Schiavone) a tutte la mamme che hanno collaborato al progetto appena conclusosi.

 

15 giugno 2012: il sito della Sezione www.aaacampi.it raggiunge quota 30.000 visite di contenuti

 

04 settembre 2012: presso la Scuola Primaria di Piazza Giovanni, hanno ripreso i lavori del coordinamento operativo del PIEDIBUS, il quale avrà il compito di mettere in atto il progetto per l’anno scolastico 2012-13. All’incontro ha partecipato il Presidente, coordinatore del progetto, e diversi genitori.

 

05 settembre 2012: FORLANO Franco è stato nominato Consigliere, in sostituzione del Consigliere SIMONE Daniele, dimesso per trasferimento all’estero.

 

13 settembre 2012: in occasione del suo commiato, viene consegnato il crest a Don Gerardo, parroco di Campi.

 

21 settembre 2012: il socio M.llo 1° Cl. Sc. Mario DELLO PREITE ha chiuso le ali. Al funerale del 22 maggio, hanno partecipato 20 soci in uniforme sociale.

 

23 settembre 2012: gita a Bari e dintorni. Mattinata a Bari con guida turistica (Castello Svevo, Cattedrale San Sabino, Basilica di San Nicola, ecc.). Pranzo presso il Comando Scuole A.M./3^ R.A.. Pomeriggio a Putignano per la visita alla grotta del Trullo e a seguire Polignano a Mare.

 

30 settembre 2012: si attiva lo Sportello informa giovani, dove ogni ragazzo/a che intende arruolarsi potrà richiedere informazioni e ricevere assistenza sui vari concorsi indetti dall’A.M..

 

1 ottobre 2012: ha ripreso a “camminare” il PIEDIBUS,  il modo più sicuro, ecologico, divertente e salutare per andare e tornare da scuola, che attrae notevolmente i bambini, che molto volentieri sacrificano qualche minuto di sonno per poter correre alle fermate a raggiungere i loro compagni di viaggio, ed arrivare a scuola belli vispi e più allegri, contribuendo a migliorare la vivibilità del proprio ambiente.

Il progetto, già sperimentato lo scorso anno con grande partecipazione e successo, si è messo in atto grazie alla sensibilità ed all’attenzione di quei genitori che sostengono e condividono l’iniziativa con vivo entusiasmo e immensa volontà.

Sono tre i percorsi attivati, contrassegnati da grandi impronte sul manto stradale e distinti in altrettanti colori: arancio (quartiere “Mamma Bella”) per il plesso “De Amicis”; blu (quartiere “Palombaro”) e rosso (quartiere “S.Antonio fuori le mura”) per il plesso “Piazza Giovanni”.

Anche per questo a.s., il progetto è stato coordinato dal Cap. Angelo Mattei, Presidente dell’Associazione Arma Aeronautica – Sezione di Campi, sul cui sito www.aaacampi.it, è possibile trovare tutte le informazioni utili nonché visionare, nella sezione “galleria delle foto”, le immagini più significative del progetto sperimentale dell’a.s. 2011-12.

 “Osservo con piacere l'impegno dei genitori volontari che preparano i percorsi …  Il loro impegno è tanto e svolto con incondizionata disponibilità e dedizione per il bene dei bambini”, è il messaggio della dirigente scolastica, Anna Maria Monti, che aggiunge “l’invito rivolto ad altri genitori e nonni ad unirsi a loro, in modo che le linee del Piedibus aumentino e sempre più bambini apprendano a muoversi a piedi”.

 

3 ottobre 2012: in Sezione vengono festeggiati i 90° anni del socio Cav. Aldo Ancora, alla presenza di una cinquantina di soci e amici.

 

13 Ottobre 2012: il sito della Sezione www.aaacampi.it raggiunge quota 40.000 visite di contenuti

 

25 ottobre 2012: anche il percorso GIALLO del PIEDIBUS riesce a partire, grazie all’individuazione di alcuni genitori disponibili.

 

4 novembre 2012: Giornata delle Forze Armate e dell’unità Nazionale, organizzata esclusivamente dall’Amm.ne Comunale senza purtroppo la partecipazione attiva della Sezione dell’Associazione Arma Aeronautica, come avveniva da diversi anni. Risultato ovviamente sconfortante vista la totale assenza di militari in servizio e di cornici coreografie particolari.

 

8 novembre 2012: il socio Tonino PAGLIARA ha chiuso le ali. Al funerale del 9 novembre, sono intervenuti circa 20 soci in uniforme sociale.

 

10 novembre 2012: 50 soci hanno partecipato alla cena per onorare S.Martino presso il ristorante Matanzenu. Una torta finale è stata offerta dal Presidente, Mattei Angelo, in occasione della promozione al grado di Maggiore.

 

22/25 novembre 2012: anche quest’anno la Sezione ha coadiuvato, con i soci  Gianfranco Rapanà, Mirto De Rosario, Gianni Trevisi, il personale dello Stato Maggiore Aeronautica presso lo stand AM della Città del Libro. Rapanà ha altresì collaborato con la location LILT.

 

8 dicembre 2012: si è conclusa la campagna di beneficenza a favore della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) sez.prov.di Lecce, dal nome “Una stella per la speranza”. La somma raccolta è stata di € 1.320,00. Per la consegna e la vendita delle piantine, l’Associazione ha allestito uno stand in Piazza Libertà e utilizzato i locali della FRATRES. Ha collaborato con la Sezione la Signorina Anna Lucia Rapanà, referente LILT di Campi Salentina.

 

16 dicembre 2012: presso l’incantevole Tenuta Caradonna, 97 commensali hanno preso parte al pranzo sociale. Durante l’evento consueta lotteria con due magnifici premi (1° premio: orologio femminile BREIL – 2° premio: tablet 9” android). Novità: il Presidente, Magg. Mattei, si è improvvisato animatore ed ha allietato la giornata con diversi giochi, al fine di dare un tocco goliardico alla ricorrenza.

Dopo il pranzo sociale, tantissimi soci (in divisa sociale) e socie hanno preso parte alla Fiaccolata tenutasi a Campi Salentina per esprimere vicinanza alla fam. Montinaro.

 

21 dicembre 2012: anche il PIEDIBUS è andato in vacanza, il progetto, promosso dall’Associazione Arma Aeronautica, pensato per consentire ai bambini della scuola primaria di Campi Salentina di andare a scuola a piedi sotto l'occhio vigile di accompagnatori.

L’iniziativa, cominciata il 1° ottobre, ha “conquistato” importanti risultati:

  • Percorsi attivati: 4 - arancio e giallo per il plesso “De Amicis”; blu e rosso  per il plesso “Piazza Giovanni”.
  • tot. bambini partecipanti: 79
  • n° volontari accompagnatori: 28
  • n° viaggi: 108
  • tot. bambini accompagnati (tra andata e ritorno): 1808
  • km effettivi percorsi dai bambini: 1.443,050
  • km mediamente NON percorsi dalle auto: 1.082,288
  • kg di CO2 NON prodotti: 216,458 

Se a gennaio del nuovo anno sentirete un "rombo" di piedi, un suonare di voci e risate adolescenti e vedrete transitare un bus colorato con le scarpe al posto delle ruote, giovani muscoli al posto del motore diesel, un livello di emissioni di CO2 paragonabile a quello di una farfalla e guidato da volontari al posto dell'autista, non state sognando o camminando nel giardino delle meraviglie. Avete incontrato il PIEDIBUS.

 

22 dicembre 2012: si è svolto in modo sobrio, presso la sede Sociale, il tradizionale appuntamento dello scambio degli auguri natalizi, dove i soci, prima di assaporare una fetta di panettone, hanno potuto ritirare la strenna (un portachiavi con il logo della Sezione).

 

26 dicembre 2012: almeno 50 soci e simpatizzanti hanno partecipato, nei locali della Sezione, al tradizionale appuntamento della Tombolata.

 

 

sondaggio

dai un giudizio alla Sezione
 

Cerca

Marcia d'ordinanza

Abarto SEO SEO
Adami Mementa SEO hjemmeside